Ipotesi - Alessandro Broggi


I.

I caroselli girano, e noi continuiamo a vedere immagini che non conosciamo ma che cominciamo a riconoscere, a forza di ripetizioni. Se un sentiero battuto passa attraverso una pozza di fango, procedi attraverso il fango: camminare intorno ai bordi aumenterebbe le dimensioni della pozza. Scelgo una donna. La prima volta che la noto, non ha nulla da aggiungere. Il tempo passa.

II.

Non è poi così difficile ripetere le cose. A. fa sul serio quello che dice e quello che fa, finge di scherzare e vive la sua vita (a sentire lei indifferentemente), e ci riesce al cento per cento. Scambiamo i saluti, nient'altro.

III.

Lucidamente aver continuato. Esterno giorno. La trovo che passeggia... lei piace, succede: sa cosa penso. La sua posizione non ha scopi immediati, altrimenti un'esperienza. Un'ipotesi. (Nel frattempo ha continuato a camminare...)




(da Quaderni aperti, raccolta di prossima pubblicazione nel IX Quaderno di Poesia Italiana di Marcos y Marcos, a cura di Franco Buffoni.)

ascolta la poesia

(Pubblicato il 18/02/2007; plink; altre informazioni su Alessandro Broggi)


Il PoDcast di PoEcast v1.0 - 20070218 - Vincenzo Della Mea, http://www.dellamea.it (basato su MagPieRSS)